Gestione GDPR
C

on il nuovo regolamento europeo sulla privacy (General Data Protection Regulation, o Gdpr) entrato in vigore dal 25 maggio, sono ormai attive le nuove normative sulla privacy, alle quali tutte le aziende ed enti pubblici si devono adeguare.
Tutti si devono quindi allineare alle nuove regolamentazioni europee per la gestione dei dati personali oltre che dei dati sensibili. Una corretta formazione oltre ad una adeguata sensibilità sul tema possono aiutare ad evitare onerose multe e conseguenze penali.
Per questo motivo, ITLab mette a disposizione il proprio know-how con l’obiettivo di avvicinarsi al tema e cominciare a conoscere i principali obiettivi del regolamento.

C

on l’entrata in vigore del GDPR c’è una nuova figura professionale che si è imposta a tutti gli enti pubblici o privati, ed è il Data Protection Officer, detto anche DPO.
Dal 25 maggio 2018 il DPO è quindi obbligatorio per tutti i 28 Stati dell’Unione Europea, venendo così a rappresentare, anche in Italia, un elemento essenziale per la tutela dei dati personali.
Il DPO quindi è un consulente esperto, che va ad affiancare il titolare nella gestione delle problematiche del trattamento dei dati personali; in tal modo si garantisce che un soggetto qualificato si occupi in maniera esclusiva della materia di protezione dei dati personali, aggiornandosi sui rischi e le misure di sicurezza, in considerazione della crescente importanza e complessità del settore.
Il DPO è una figura richiesta con urgenza nelle aziende.
I rischi di una mancata presenza all’interno dell’azienda oltre ai problemi gestionali dei dati possono ricadere nel penale con multe anche molto onerose.

Affida ad ITLAB la consulenza e la gestione dei tuoi dati sensibili per assicurarti la conformità al regolamento

Il GDPR è attivo in tutti i 28 Stati Membri dell’Unione Europea